Perchè dotarsi di un Software 730 Precompilato entro il 2016

Come sappiamo dal 15 aprile 2015 è partita la sperimentazione del 730 precompilato da parte dell’Agenzia delle Entrate. Per accedere a questo sistema, che porterà a diversi vantaggi per il cittadino e per le aziende, le strutture sanitarie devono dotarsi un Software 730 Precompilato che permetta l’invio delle fatture ricevute nell’arco del 2015 direttamente a SOGEI.

730 Precompilato per strutture sanitarie

Entro il 31 gennaio 2017 gli operatori del settore sanitario, quali i medici chirurghi, gli odontoiatri, le ASL, gli ospedali, le cliniche private dovranno comunicare al Sistema Tessera Sanitaria Nazionale, attraverso un Software 730 Precompilato, le spese mediche sostenute dai contribuenti nell’arco del 2015.

In questo modo sarà possibile garantire una maggiore completezza del modello 730 precompilato, oltre che fornire ai contribuenti l’accesso al Sistema Tessera Sanitaria Nazionale, possibile dal 1° Febbraio 2016.

Inoltre, secondo quanto stabilito dalla Legge di Stabilità, le strutture sanitarie sono tenute all’invio del 730 precompilato per il 2016. A breve, l’Agenzia delle Entrate comunicherà l’elenco dei soggetti coinvolti.

In che modo l’Agenzia delle Entrate accede ai dati

In primo luogo l’Agenzia delle Entrate trasmetterà al Sistema Tessera Sanitaria una lista dei codici fiscali, relativi ai contribuenti per i quali verrà predisposto il modello 730 Precompilato.

Successivamente il Sitema invierà i totali delle spese di ogni contribuente, oltre che i totali dei rimborsi, divisi per tipologia di spesa.

In questo modo, l’Agenzia stabilisce, poi, l’importo complessivo delle spese che verrà inserito nel modello 730 precompilato. Quest’ultime, saranno divise in:

Dai dati trasmessi sono esclusi quelli per i quali i contribuenti abbiano chiesto opposizione, nelle seguenti modalità:

Come richiedere un Software 730 Precompilato

Se hai una struttura sanitaria o sei un professionista del settore, potrai richiedere il servizio Software 730 Precompilato direttamente a GIPO.

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici