Nuovo Bilancio 2016: novità e responsabilità per i commercialisti

Il D.Lgs. n. 139/2015 ha introdotto importanti novità per quanto riguarda il Nuovo Bilancio 2016 per le imprese.

Ci saranno, infatti, nuove e diverse responsabilità per i consulenti commerciali che si occupano della redazione del bilancio. 

Nello specifico, i commercialisti che svolgono attività di revisione legale dei conti e vigilanza dovranno controllare se sia stato effettuato il passaggio alle nuove norme in modo corretto, tenendo in considerazione quanto previsto in materia, dai principi contabili nazionali.

Nuovo Bilancio 2016: l’impatto per i professionisti e le società

I professionisti che si occupano di redarre il bilancio dovranno aggiornarsi sulle modifiche apportate al fine di adeguare il piano dei conti delle società interessate e interpretare l’impatto contabile che le nuove disposizioni avranno sul loro patrimonio.

Si tratta di un passaggio fondamentale non solo dal punto di vista contabile, ma anche nella prospettiva gestionale e societaria. Inoltre saranno introdotte nuove tecniche contabili, per esempio la contabilizzazione degli strumenti derivati e il costo ammortizzato.

Nuove responsabilità

Con il Nuovo Bilancio 2016, le responsabilità saranno diverse a seconda del ruolo del professionista. Coloro che svolgono attività di revisione legale dei conti e vigilanza dovranno verificare che il passaggio alle nuove disposizioni sia effettuato in maniera corretta.

Nuovi principi contabili: attività di supporto per gli operatori

I principi contabili nazionali emanati dall’OIC hanno senza dubbio un ruolo fondamentale per un’interpretazione condivisa delle norme codicistiche, che per loro natura non possono fornire in maniera esaustiva tutte le indicazioni contabili necessarie.

Il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti ed Esperti contabili si rende disponibile agli iscritti, mettendo a disposizione utili strumenti di prassi operativa per traghettare le società verso l’ applicazione delle nuove norme.

Queste le novità introdotte dal Nuovo Bilancio 2016.


Hai una struttura sanitaria o se un professionista in ambito medico e cerchi un Software per la Gestione della Contabilità per la tua azienda? Scopri GIPO, il Software Gestione Studio Medico!

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici