Gestionale per medici: gli specialisti richiedono la formazione digitale

L’avvento degli strumenti digitali nella sanità e l’utilizzo di un gestionale per medici, al fine di facilitare l’organizzazione dei pazienti di uno studio o di una qualunque altra struttura, sono senza dubbio novità interessanti in ambito sanitario.

Ma quanti specialisti del settore sono in grado di utilizzare i nuovi strumenti a loro disposizione? Pochi, a quanto emerge dal primo Osservatorio Nazionale delle Competenze Digitali in Sanità promosso da AICA, Associazione Italiana per l’informatica e il Calcolo Automatico.

Digitalizzare il sistema sanitario

Lo studio promosso dall’AICA ha vagliato le opinioni di oltre mille professionisti del settore, intervistati riguardo l’utilizzo del gestionale per medici e di altri software ad uso medico-sanitario.

Dall’analisi di risultati è emerso che il 92% degli intervistati ha ritenuto fondamentale la formazione digitale nell’ambito delle proprie competenze lavorative, al fine di promuovere una sanità moderna e digitalizzata.

L’interesse dei dottori e professionisti del settore non riguarda soltanto l’aspetto gestionale di uno studio o di una struttura ospedaliera, quanto piuttosto il grande contributo apportato dalle tecnologie ai processi di diagnosi e cura dei pazienti.

Software e gestionali possono risultare utili sia per organizzare il trattamento dei dati di malati sia per incrociare ed analizzare i dati di analisi e cure, al fine di garantire una diagnosi certa e precisa

Lo studio dell’AIA pone l’attenzione non solo sulla formazione digitale di medici e professionisti, ma propone anche di introdurre un indicatore del livello di digitalizzazione di strutture ospedaliere e di ricerche, ed anche del livello di apprezzamento del miglioramento del servizio da parte dei pazienti stesso.

Un sistema gestionale infatti non facilita soltanto il lavoro del dottore, ma anche la vita del paziente, che ha così la possibilità di essere sempre aggiornato in tempo reale su sviluppi e nuovi terapie.


Vuoi restare aggiornato sulle ultime novità? Leggi di più sugli strumenti digitali sanitari con il prossimo articolo:

Software studio medico specialistico: cos’è e come si usa

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici