Marketing dello studio medico: ecco perché ti serve un software gestionale

Il software gestionale per lo studio medico non è solo un programma che gestisce appuntamenti e agenda. Se usato al massimo delle sue potenzialità, può rivelarsi uno strumento molto utile per le tue attività di marketing.

Marketing e professione medica: discipline in contrapposizione o complementari?

Marketing e medicina sono due discipline così distanti fra loro? Oppure esiste un modo per coniugarle al fine di rendere più efficiente e profittevole l’attività in studio medico?

L’obiettivo principale di chi ha un ambulatorio è dedicarsi nel migliore dei modi ai suoi pazienti, curando le loro patologie perché tornino in salute al più presto o affinché vivano una vita normale nonostante una malattia cronica o dolorosa. Il medico si impegna a tempo pieno per raggiungere questo scopo, perciò, in molti casi, considera marginali gli aspetti legati alla gestione e alla promozione dello studio, quindi si interessa in modo limitato al marketing dello studio medico.

Semplificando si potrebbe dire che “tutto è marketing”

Questa situazione nasce sicuramente dal tipo di professione che il medico esercita, perché un dottore non “vende” un prodotto o un servizio a dei clienti, ma cura i pazienti. Tuttavia ci sono anche altre ragioni che potrebbero motivare lo scarso interesse che molti dimostrano verso la disciplina del marketing, prima fra tutte la mancanza di formazione sul tema. Il percorso di studi tradizionale di un medico, infatti, raramente comprende anche questa materia. C’è poi una “resistenza” psicologica che riguarda un po’ tutte le discipline tecniche, non solo la Medicina, che associa la vendita e il marketing a qualcosa di estraneo alla professione: una “cosa per manager” o per chi ha un’attività commerciale, non per chi ha studiato e fatto pratica per anni, superato un Esame di Stato e magari ha anche pubblicato articoli su riviste scientifiche.

Eppure il marketing serve, perché porta nuovi pazienti, fidelizza quelli che ci sono già ed è un fattore essenziale, oggi, affinché lo studio medico abbia una vita lunga e profittevole!

In fondo, a pensarci bene, tutto è marketing: la capacità di ascoltare e rassicurare i pazienti, l’accoglienza in studio medico, l’attesa in sala d’aspetto… sono tutti fattori che contribuiscono a far sì che il paziente continui a tornare in studio medico e che consigli proprio quel professionista a familiari e amici.

Perciò è chiaro che competenze di marketing e competenze mediche, seppur diverse, sono complementari e necessarie negli studi medici di oggi.

Gestionale per studio medico: semplificare e automatizzare per migliorare il servizio

Ci sono attività fondamentali per fidelizzare i clienti e attrarne di nuovi che, però, se svolte “manualmente”, portano via moltissimo tempo e per questo motivo o vengono fatte male o vengono completamente abbandonate.

In questo caso il gestionale è molto utile sia per ridurre i tempi che per facilitare il tuo lavoro e quello del tuo staff.

Ecco allora alcuni consigli per migliorare il servizio al paziente, anche grazie al software gestionale per studio medico.

Il promemoria al paziente: utile per chi si affida a te ed efficace per migliorare la gestione del tuo studio

Il promemoria per ricordare l’approssimarsi della visita medica, ne abbiamo parlato a proposito di come ridurre gli appuntamenti mancati, è un modo efficace per limitare il numero di appuntamenti saltati a causa di una dimenticanza, ma è anche un sistema per fidelizzare i pazienti, perché facilita loro la vita!

Eppure, lo sa bene chi lavora nella segreteria dello studio medico, è anche un’attività che porta via tempo, se fatta telefonicamente.

Come evitare di passare ore al telefono per ricordare a ogni paziente che il tal giorno e la tal ora ci sarà la visita medica? Con il promemoria via SMS o via mail, che può essere inviato automaticamente grazie al software gestionale.

Questionari di soddisfazione: individuare le aree di miglioramento per alzare il livello del servizio

Hai la certezza che i tuoi pazienti siano soddisfatti pienamente della loro esperienza nel tuo studio?

Esiste un modo semplice per scoprirlo: inviare un questionario di soddisfazione online qualche ora dopo la visita, grazie al software gestionale.

Il paziente riceve una mail o un SMS con un link che lo porta al questionario, dove potrai chiedere la sua opinione sul servizio. Dalle risposte che riceverai, potrai capire quali sono le aree di miglioramento su cui lavorare.

Il paziente non può passare in studio medico? C’è la video-visita!

Il paziente è in ritardo o ha un problema? Se la visita non richiede particolari indagini, ma è solo un colloquio verbale, puoi proporgli la video-visita.

Connettendovi entrambi ad Internet, potrete parlare come se foste entrambi nella stessa stanza.

In questo modo, non solo eviterai un appuntamento mancato, ma potrai anche mettere a disposizione dei tuoi pazienti un servizio che certamente apprezzeranno.

Infine, ecco un ultimo consiglio “non digital” per il marketing del tuo studio: il materiale informativo che lasci dovrebbe essere tuo.

Il materiale informativo che lasci ai tuoi pazienti dovrebbe essere firmato da te

Molti medici lasciano ai propri pazienti brochure e dépliant realizzati da altri (case farmaceutiche, ospedali, enti…). Hai mai pensato di realizzare direttamente tu alcune guide gratuite da mettere a disposizione per chi si affida a te?

Qui il criterio da seguire è: pochi ma buoni.

Può trattarsi di piccole guide con consigli per chi ha una malattia cronica, video che puoi programmare nella TV in sala d’aspetto in cui parli di alcune patologie e delle cure disponibili… l’importante è che sia chiaro che l’autore sei tu, quindi devono essere visibili il tuo nome, il tuo marchio (se c’è) e i tuoi contatti.

Se hai un sito web e un canale YouTube puoi condividere anche online i materiali che hai prodotto per farti conoscere da potenziali pazienti.

La preparazione all’inizio porterà via un po’ di tempo, ma una volta pronti, questi strumenti “lavoreranno al posto tuo” per molto tempo!

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici