730

Sanzioni - Mancati Invii 730

730 Precompilato per Medici: Sanzioni in Arrivo per i Mancati Invii

Enrico Grilli

Lo scorso 22 ottobre è ufficialmente entrato in vigore un Decreto Legislativo riguardante l’attuazione, per quanto riguarda il 730 Precompilato per Medici, di sanzioni nel caso in cui vengano violati gli obblighi di comunicazione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria. Ogni mancata trasmissione o ritardo nell’invio dei dati saranno puniti con un pagamento che può

Scopri >
Come Trasmettere Dati con il Software 730 per Medici - GIPO

Software 730 per Medici: come trasmettere i dati

Enrico Grilli

Si è molto parlato di come utilizzare al meglio un Software 730 per Medici, ma ancora c’è molto da dire su come trasmettere i dati al Sistema Ts, una prassi che non è ancora stata spiegata in ogni suo dettaglio. Anzitutto bisogna considerare che si può scegliere se provvedere da soli all’invio dei dati oppure delegare un professionista

Scopri >
Istruzioni per l'Uso: 730 Precompilato per Medici - GIPO

730 Precompilato Medici Istruzioni per l’uso!

Enrico Grilli

In un precedente articolo dedicato al 730 Precompilato, abbiamo risposto alle domande più ricorrenti da parte dei medici, grazie alle risposte pubblicate dalla Federazione Nazionale dei Medici (Fnomceo). Oggi ritorniamo sull’argomento 730, vedendo insieme quali sono le modalità per la compilazione da parte dei dottori. Ecco, quindi, un utile vademecum pubblicato dalla Fimmg: 730 Precompilato Medici,

Scopri >
Software 730 per Dottori - GIPO

Software 730 per Dottori: tutte le risposte sul nuovo modello Precompilato

Enrico Grilli

Come trasmettere i dati, qual è il miglior software 730 per Dottori, quali sono le scadenze e le modalità da rispettare. Sono solo alcune delle domande più gettonate tra medici e professionisti sul corretto utilizzo del nuovo modello 730 Precompilato. Per venire incontro a queste esigenze, la Federazione Nazionale dei Medici (Fnomceo) ha pubblicato tutte

Scopri >
730 Precompilato Medici - GIPO

730 Precompilato Medici: obbligo di invio dati sanitari dal 2016

Enrico Grilli

Secondo il nuovo decreto che regolamenta l’invio dei dati sanitari dei contribuenti al MEF/Agenzia delle Entrate, a partire dal 2016 tutte le strutture sanitarie accreditate, i medici iscritti all’albo, gli odontoiatri e le farmacie dovranno inviare al Sistema Tessera Sanitaria i dati sulle prestazioni erogate durante l’anno, con l’indicazione della spesa per ogni assistito. Ecco

Scopri >
Spese Sanitarie 730 - Modello Precompilato GIPO

Spese Sanitarie 730: ecco quali inserire nel nuovo modello Precompilato

Enrico Grilli

A partire dal 2016 le strutture sanitarie e i medici, sia convenzionati al SNN sia privati, dovranno trasmettere all’Agenzia delle Entrate, entro il 28 febbraio di ogni anno d’imposta, i dati delle spese sanitarie effettuate dai contribuenti. Il Fisco, infatti, metterà a disposizione il  “Sistema tessera sanitaria”, un modello di elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilato.

Scopri >
Software 730 Precompilato - GIPO

Perchè dotarsi di un Software 730 Precompilato entro il 2016

Enrico Grilli

Come sappiamo dal 15 aprile 2015 è partita la sperimentazione del 730 precompilato da parte dell’Agenzia delle Entrate. Per accedere a questo sistema, che porterà a diversi vantaggi per il cittadino e per le aziende, le strutture sanitarie devono dotarsi un Software 730 Precompilato che permetta l’invio delle fatture ricevute nell’arco del 2015 direttamente a SOGEI.

Scopri >
Dichiarazione Redditi - Spese Mediche e Sanitarie | GIPO

Spese mediche e sanitarie nella dichiarazione dei redditi: gli obblighi delle strutture sanitarie

Enrico Grilli

Il mese di Settembre porta con sè un vento di novità sul fronte fatturazione, soprattutto per il mondo della Sanità. Dopo il debutto del 730 precompilato, infatti, la “rivoluzione” del D.lgs n. 175/2014 continua con l’inserimento automatico delle spese sanitarie e mediche all’interno della dichiarazione dei redditi del prossimo anno. Dal 2016, dunque, tutte le spese

Scopri >

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici