telemedicina

Covid-19: cos’è la fisioterapia respiratoria e perché tutti ne parlano

Enrico Grilli

La fisioterapia respiratoria è fortemente raccomandata a tutti i pazienti che hanno difficoltà respiratorie, affanno cronico o che non riescono a espellere secrezioni. Questo tipo di terapia sta diventando sempre più diffusa perché fondamentale per il recupero post polmonite da Covid-19. Per chi contrae il virus, infatti, tornare a respirare in piena autonomia non è

Scopri >
sanità digitale

Medicina dello Sport e Sanità digitale: si può! Anche grazie alla telemedicina

Enrico Grilli

In questi anni abbiamo assistito a un vero e proprio boom di strumenti di sanità digitale dedicati al mondo dello sport. Pensiamo alle linee di prodotti wearable che permettono di monitorare parametri come la frequenza cardiaca, l’ossigenazione del sangue e la pressione cardiaca grazie a strumenti semplici come smartwatch, fasce e altri accessori. Si tratta

Scopri >
gestione pazienti cronici

Gestione dei pazienti cronici da remoto: i vantaggi della telemedicina

Enrico Grilli

La gestione dei pazienti cronici da remoto è un tema sempre più centrale, soprattutto in quei paesi, come l’Italia, che hanno un’alta percentuale di popolazione nella terza e quarta età. Le malattie croniche, infatti, interessano oltre 14 milioni di italiani, secondo le stime dell’Istituto Superiore di Sanità, che riporta anche che 8,4 milioni sono pazienti

Scopri >
telemedicina - Gipo

Telemedicina: il punto di vista del dottor David Blumenthal, medico e coordinatore nazionale per la sanità IT nell’amministrazione Obama

Enrico Grilli

Spesso ci siamo soffermati sulla telemedicina, intesa come l’insieme di tecnologie che permettono di agevolare e realizzare un sistema di cura tra medico e paziente, anche a distanza. Un tema che è diventato particolarmente caldo durante i mesi di lockdown: in questa fase, la capacità di mantenere un contatto tramite la tecnologia è stata fondamentale

Scopri >
Evitare le diagnosi fai da te con la visita medica da remoto

Evitare le diagnosi fai da te con la visita medica da remoto

Enrico Grilli

Cercare sintomi su Google è diventata, negli ultimi anni, un’azione molto diffusa. Spesso, questa ricerca sul web porta le persone ad auto-diagnosticarsi malattie e procedere con cure palliative ed altri rimedi senza confrontarsi con un vero medico. Un fenomeno pericoloso che potrebbe aumentare a causa dell’epidemia di Covid-19 perché, per evitare il contagio, in molti

Scopri >
Come organizzare una televisita: consigli e buone pratiche - Gipo

Come organizzare una televisita: consigli e buone pratiche

Enrico Grilli

La televisita permette al medico di interagire a distanza con il proprio paziente, per controllarne lo stato di salute. È uno strumento che si rivela molto utile in una situazione come l’emergenza Covid-19, in cui è necessario limitare contatti e spostamenti per ridurre il rischio di contagio, senza dimenticare l’importanza della prevenzione di altre patologie.

Scopri >
Televisita: cos'è e quali vantaggi per gli operatori della salute

Televisita: cos’è e quali vantaggi per gli operatori della salute

Enrico Grilli

Quando parliamo di sanità digitale, di eHealth o di telemedicina siamo abituati a pensare a strumenti e attività complesse e molto distanti dall’attualità. Tuttavia, come sottolineato più volte durante la diffusione della pandemia da Coronavirus, la condizione di isolamento resa necessaria per preservare la salute ci ha fatto scoprire che molti servizi erano già disponibili

Scopri >

Nuove tecnologie medicali: cosa ne pensano i pazienti?

Enrico Grilli

Telemedicina, Fascicolo Sanitario Elettronico, Intelligenza artificiale queste sconosciute. Nonostante l’attivo dibattito sulla diffusione della tecnologia più innovativa in ambito sanitario e dell’applicazione della sanità 4.0, i cittadini italiani sembrano non conoscere bene le opzioni a disposizione. Questo è quanto emerge da un sondaggio realizzato da IPSOS nel mese di ottobre 2019 commissionato da ab medica,

Scopri >
Medici Millenniale e sanità digitale - Gipo

Sanità Digitale: il punto di vista dei medici Millennials

Enrico Grilli

Digitali, social e informati. Sono i “medici millennials”, la nuova generazione di laureati, specializzandi e specializzati che guidano l’innovazione verso la sanità digitale, sempre più vicina al paziente. Possono, inoltre, essere loro a farsi promotori del cambiamento nelle strutture in cui lavorano, dagli ospedali agli ambulatori, spesso supportati da infermieri e operatori coetanei con cui

Scopri >

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici