CRM poliambulatorio + software gestionale: il mix perfetto per la gestione dei centri medici

CRM e software gestionali sono sempre più diffusi, non solo fra le aziende, ma anche nelle grandi e piccole strutture sanitarie. Infatti, un poliambulatorio – così come un centro medico -, dal punto di vista organizzativo, non è molto diverso da un’azienda, fatta di vari dipartimenti che devono coordinarsi fra loro per poter offrire un servizio/prodotto di qualità.

Come nelle imprese, anche nelle strutture sanitarie, l’organizzazione è di vitale importanza per poter assicurare la miglior esperienza possibile ai pazienti, che non devono essere solo curati, ma anche supportati psicologicamente per affrontare il percorso di cura con serenità e fiducia.

Come ottimizzare l’organizzazione e migliorare l’esperienza dei pazienti nel tuo poliambulatorio? Esistono due strumenti che, usati insieme, ti aiuteranno a ottenere questi risultati: sono il software gestionale medico e il CRM per il poliambulatorio. 

Cosa sono e come funzionano il gestionale e il CRM per il poliambulatorio

I software gestionali e i programmi di CRM sono un investimento indispensabile per le strutture sanitarie che vogliono migliorare l’organizzazione, la produttività e l’efficienza dei loro servizi, ottimizzando i costi e fidelizzando i pazienti.

Si tratta di sistemi informatici che permettono di implementare servizi utili per i pazienti e lo staff e racchiudere tutta la gestione del poliambulatorio in un’unica interfaccia semplice ed intuitiva. Semplificano il lavoro della segreteria e le procedure che devono eseguire i pazienti per avere informazioni o per poter prenotare, pagare e ritirare referti.

Ma cosa fanno esattamente software gestionale e CRM?

Software gestionale per poliambulatori e centri medici: tutta l’organizzazione sotto controllo

Il software medico è fondamentale per la corretta gestione del poliambulatorio, perché permette di semplificare vari processi in pochi clic, alleggerendo il carico di lavoro dello staff.

Il gestionale medico aiuta a velocizzare e semplificare molte attività di routine, come redigere e archiviare i referti o controllare l’agenda appuntamenti dei medici. Dall’aggiornamento della storia clinica dei pazienti all’invio delle fatture elettroniche all’Agenzia delle Entrate, i migliori software per poliambulatori, centri e studi medici permettono di operare anche da remoto.

Con l’Ambulatorio Smart, ad esempio, è possibile gestire molte delle attività del poliambulatorio quasi interamente da casa, permettendo ai dipendenti di lavorare più semplicemente in smart working e ai pazienti di sottoporsi ai consulti medici –  quando il tipo di prestazione lo consente – tramite televisita. 

Una funzionalità di questo tipo si è rivelata di fondamentale importanza – e continua a esserlo tutt’ora – durante i mesi di quarantena imposti dalla pandemia di Covid-19, permettendo alle strutture di continuare a lavorare e assistere i propri pazienti nonostante non si potesse uscire di casa. Allo stesso tempo, anche i pazienti hanno potuto continuare, per quanto possibile, a ricevere supporto e proseguire con il percorso di cura in totale sicurezza, restando a casa.

CRM: il sistema per mantenere e consolidare nel tempo la relazione con il paziente

Complementare al software gestionale, il CRM, acronimo di Customer Relationship Management, permette invece di curare e migliorare la relazione con i pazienti, fidelizzarli e ricostruire con puntualità e precisione le loro interazioni, richieste e bisogni.

Il CRM aiuta il personale a ottenere informazioni dettagliate sulle scelte, i bisogni e gli interessi dei pazienti e a fornire loro, in maniera automatizzata, comunicazioni, reminder e follow up.

Con un CRM puoi utilizzare anche strumenti di valutazione, basati sull’esperienza del paziente, per misurare il suo grado di soddisfazione sui servizi ricevuti. 

Valutazioni e analisi statistica sono importanti per permettere alla struttura, nel lungo termine, di correggere o prevenire inefficienze nei servizi offerti, migliorando anche il suo business.

Software gestionali e CRM: i vantaggi per poliambulatori e centri medici

Prenotazione e refertazione, accettazione e amministrazione, fisioterapia e televisite… il poliambulatorio è una struttura complessa che necessita di un’azione organizzativa che integri in maniera fluida e diretta le diverse aree del processo sanitario, con la garanzia di un patient’s journey efficiente ed efficace

Si può fare con l’adozione di un software gestionale medico e di un CRM capaci di integrarsi e completarsi. È il caso, per esempio, del software Gipo Next e del CRM MioDottore. Insieme lavorano per rendere più semplice il lavoro dello staff e per facilitare il percorso di cura del paziente.

Utilizzando un’unica interfaccia, con Gipo Next e Mio Dottore è possibile:


Più efficienza, più prenotazioni, meno pressioni sullo staff

Certo, adottare nel poliambulatorio questi sistemi informatici significa investire risorse e tempo per formare e tenere aggiornato lo staff sul loro utilizzo, ma il ritorno rispetto all’ottimizzazione di tempi e costi è importante.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che si possono ottenere adottando un software e un CRM per il poliambulatorio, che hanno funzioni molto utili per la struttura, ma anche per i pazienti.

I vantaggi per il paziente: vivere una migliore esperienza lungo tutto il percorso di cura

Visite e controlli sono fonte di stress e di timore per i pazienti. L’incertezza e l’ansia possono minare il rapporto di fiducia tra chi deve curarsi e la struttura che lo prenderà in carico. Come aiutare chi si reca nel tuo poliambulatorio ad affrontare la visita nel modo più sereno possibile? In primo luogo, con la professionalità e la competenza dello staff, ma non solo. Perché la soddisfazione del paziente si costruisce ancor prima che arrivi nella tua struttura. 

Prenotazioni facili, referti disponibili in breve tempo, puntualità, sala d’attesa accogliente e non affolata: ogni aspetto può essere migliorato perché il paziente viva un’esperienza serena, nonostante la preoccupazione per la propria salute.

Il software medico e il CRM possono aiutare molto in questi casi, perché semplificano i processi e accompagnano le persone lungo tutto il percorso di cura: dalla prenotazione al sondaggio per saggiare la qualità del servizio.

La possibilità di prenotare tramite diversi canali, di ricevere promemoria della visita e di sapere anche da remoto quali sono le date possibili nell’agenda degli appuntamenti del proprio medico, per esempio, sono servizi importanti, che permettono al paziente di prenotare con facilità, presentarsi ed essere accolto senza aspettare troppo.

E durante la visita i medici possono recuperare facilmente tutti i dati del paziente, acquisirne una visione unica e completa, per personalizzare la comunicazione e instaurare un buon rapporto medico-paziente.

Perché scegliere GipoNext e MioDottore CRM per il tuo poliambulatorio

Dall’unione di MioDottore e del software gestionale GipoNext, nasce MioDottore CRM, lo strumento adatto al tuo poliambulatorio per migliorare la comunicazione con i pazienti, fidelizzarli e aumentare le tue opportunità di business.

Gipo Next è il gestionale per poliambulatori e studi medici privati o convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, che tiene al sicuro i dati dei pazienti e migliora la gestione di ogni attività della tua struttura. Il CRM di MioDottore è uno strumento multicanale che, implementato con le tecnologie della tua struttura, permette di ottimizzare due aree principali: la comunicazione con i pazienti e la gestione delle agende. 

Scopri MioDottore CRM!

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Scrivici
Trasforma le chiamate perse in una fonte di profitto!
Con un solo strumento, non solo recuperi le chiamate perse al tuo centro, ma le trasformi in nuovi appuntamenti!