La Ricetta Elettronica: cos’è e come funziona

La Ricetta Elettronica è il sistema di prescrizione delle prestazioni sanitarie che si inserisce all’interno del nuovo progetto dell’Agenda Digitale del Governo. Grazie all’adozione della Ricetta Dematerializzata si avranno diversi vantaggi, tra cui la riduzione degli errori prescrittivi, un controllo capillare sui costi e un notevole risparmio sulla produzione delle ricette stesse. Tuttavia, il funzionamento della Ricetta Elettronica, in vigore su tutto il territorio nazionale dal 1° Gennaio 2015, desta ancora qualche dubbio.

In questo articolo, vedremo di fare un po’ di chiarezza in merito, presentandovi in che modo il personale medico e le farmacie adotteranno questo nuovo metodo di prescrizione.

Come funziona la Ricetta Elettronica

Un nuovo metodo di prescrizione per i medici

I blocchi di ricette cartacee generalmente ricevute dai medici, verranno sostituite con una serie di numeri (NRE) prodotti dal sistema generale, gestito da SOGEI. In questo modo, per prescrivere un farmaco, una visita specialistica o delle analisi di laboratorio, ogni medico non dovrà fare altro che:

Un sistema di erogazione semplice e immediato per le farmacie

La Ricetta Elettronica renderà molto più semplice anche la fase di erogazione della prescrizione. Attraverso l’NRE e il codice fiscale, la farmacia si collegherà al sistema centrale dove potrà accedere alla ricetta dematerializzata. Una volta consegnato il farmaco prescritto al paziente, la farmacia invierà al server SOGEI tutte le informazioni necessarie: prezzo del farmaco, ticket, sconti, esenzioni e codici identificativi di ogni confezione.

E se gestisci una struttura sanitaria e vuoi conformarti all’uso della Ricetta Elettronica, contattaci. Il software gestionale GIPO ti permetterà di seguire i tuoi pazienti in ogni fase del percorso clinico.

 

 

icona call center Vuoi parlare con un nostro esperto?

Chiama il numero verde 800 944 311 oppure contattaci

Chiamaci Scrivici